Ieg riporta a Rimini il convegno Ihss per il 2024

Ieg riporta in Italia, e più precisamente al Palacongressi di Rimini, un grande meeting internazionale: la città romagnola infatti si aggiudica l’ospitalità del convegno Ihss 2024. L’associazione scientifica internazionale che riunisce 900 scienziati che operano nel campo delle sostanze umiche, coinvolte in processi nei suoli e nelle acque naturali, si riunirà al Palacongressi dal 26 al 30 agosto 2024. Le edizioni precedenti si sono svolte a Varna (Bulgaria), Kanazawa (Giappone), Ioannina (Grecia), Hangzhou (Cina), Tenerife (Spagna), Mosca (Russia) e Karlsruhe (Germania). L’edizione 2021 è stata negli Usa ma in forma virtuale. Prima di Rimini l’unica città italiana ad ospitare gli scienziati di Ihss fu Bari, trent’anni fa. La candidatura è stata accolta, dopo aver superato la proposta in lizza da parte della città di Brno (Repubblica Ceca), sottolinea Ieg. Continua così a consolidarsi l’attività sinergica fra esposizioni e congressi di Italian Exhibition Group: molti scienziati di Ihss infatti hanno partecipato alle edizioni di Ecomondo, la fiera sulla circular economy, in questo caso magnete anche per successi come la candidatura acquisita. Con Ihss 2024 il Palacongressi di Rimini ha portato già in programma, dal 2022 al 2025, ben 12 eventi confermati. Già nel 2022 presenze internazionali arriveranno dagli appuntamenti previsti con Wwea, Associazione internazionale che abbraccia il settore eolico in tutto il mondo con oltre 600 membri in circa 100 Paesi; Eaere, Associazione scientifica internazionale che opera nell’economia ambientale; Iccc, Conferenza accademica sulla chimica inorganica; Eas, società europea legata allo sviluppo dell’acquacoltura marina e d’acqua dolce; Fim, Federazione mondiale del motociclismo, conclude Ieg.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui