Ic3 Cervia, aggiunta una prima. Evitate le classi pollaio

Dopo tante battaglie arriva finalmente la buona notizia, c’è una prima in più all’Ic3. Evitate quindi le classi pollaio, che il Comune aveva chiesto di stralciare dall’organigramma. Ieri il dirigente scolastico dell’istituto comprensivo, Paolo Taroni, ha infatti comunicato ufficialmente all’Amministrazione comunale che sono stati creati quattro gruppi di apprendimento nelle prime, invece delle attuali tre classi. Partiti dalla situazione iniziale di 80 iscrizioni, che in base alla normativa avrebbero comportato tre classi di 26/27 alunni ciascuna, si è riusciti a distribuire gli iscritti su quattro. Rafforzato così l’organico con una equa ripartizione fra docenti di ruolo e non, e soddisfatte anche gran parte delle richieste di tempo scuola, per cinque o sei giorni alla settimana. Si sono creati due gruppi di seconda lingua spagnola, uno di francese e uno di tedesco. I quattro gruppi avranno consigli di classe equilibrati, tenendo anche conto che le classi terze in uscita erano cinque.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui