I trend del noleggio auto a lungo termine, dall’elettrico alla flessibilità

Il noleggio auto a lungo termine si basa sempre più sull’innovazione, un trend che ha segnato gli ultimi anni di questa formula pratica e vantaggiosa, a cui molti si sono rivolti. Ci sono nuove tendenze che si affermano in questo campo, che fanno capo ad alcuni concetti fondamentali, come l’elettrificazione, la digitalizzazione e la flessibilità. Sono stati e continuano ad essere i cardini del noleggio anche nel corso di quest’ultimo anno. È importante essere consapevoli su quali si possano considerare tutti i vantaggi dati dal noleggio a lungo termine, per saperne di più su questo settore in grande espansione.

Che cos’è il noleggio a lungo termine

Il noleggio lungo termine, come quello offerto da Carplanner.com, si basa sulla possibilità di prendere a noleggio un’auto per un determinato periodo di tempo dietro il pagamento di un canone mensile. Solitamente si stabilisce un contratto con una società di noleggio, tramite il quale si può affittare un veicolo da utilizzare per una percorrenza chilometrica prefissata.

Il periodo di noleggio in genere va per una corrispondenza superiore a 24 mesi e non superiore a 48 mesi.

Quali sono i trend del noleggio a lungo termine

Uno dei concetti fondamentali a cui abbiamo fatto già riferimento e che costituiscono i trend di riferimento in ultima analisi del noleggio a lungo termine è rappresentato dall’elettrificazione. Oggi molti si affidano al noleggio di auto elettriche e ibride, perché si orientano più sull’e-mobility.

Anche le società di noleggio sembrano puntare su questo, cercando di soddisfare sempre di più le richieste di veicoli elettrici e ibridi. Ma si tratta anche di puntare sulla flessibilità, perché di fronte ad una richiesta in espansione le società propongono nuovi servizi in grado di rispondere alle esigenze specialmente delle aziende che si rivolgono a questa formula molto pratica e innovativa.

Si studiano delle pratiche sempre più in grado di avvicinarsi alla clientela retail, che non comprende soltanto i professionisti e le piccole e medie imprese, ma ormai anche i privati.

E poi un’altra tendenza tipica è quella che riguarda la sicurezza, altro punto di riferimento importante per chi decide di servirsi del noleggio.

I vantaggi

Prendere un’auto a noleggio a lungo termine è davvero molto vantaggioso da più punti di vista differenti. Infatti in genere la formula del noleggio del veicolo comprende un canone mensile in cui è incluso tutto.

Nel canone sono compresi l’assicurazione, il pagamento del bollo, la manutenzione e l’assistenza stradale. Quindi chi decide di prendere in affitto un’auto non deve preoccuparsi di nulla o di sostenere altre spese che vanno oltre il pagamento del canone.

Non si deve avere a che fare con le scadenze e con le pratiche burocratiche, perché tutto viene corrisposto dalla società di noleggio.

Anche questo rientra nel trend della flessibilità di cui abbiamo parlato precedentemente, con il vantaggio che non bisogna investire moltissimi soldi fin dall’inizio, come invece accade nell’acquisto di un’auto di proprietà.

Non è detto che tutti vogliano mettere a disposizione una grossa somma per acquistare un’auto, rischiando poi di veder ridotto nel corso del tempo il valore dell’auto stessa. In questi casi la formula del noleggio a lungo termine appare davvero un punto di riferimento essenziale.

Infatti per esempio il contraente può decidere anche di cambiare ad un certo punto l’auto presa a noleggio con un modello nuovo, senza variare la rata mensile che era stata in precedenza concordata. Inoltre non bisogna dimenticare che per le aziende e per coloro che possiedono partita IVA si possono ottenere dei vantaggi importanti anche a livello fiscale, detraendo le spese che si sono sostenute per noleggiare l’auto. Come è possibile rendersi conto, sono davvero tutti vantaggi che è opportuno non sottovalutare.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui