RIMINI. La compagnia di Rimini, fondata da Enrico Casagrande e Daniela Nicolò, cerca 4 interpreti e 1 musicista/sound designer da selezionare attraverso una residenza a Mondaino (Rimini) per la nuova produzione teatrale Tutto Brucia, al debutto nel 2021. Per “Tutto brucia” è stata avviata una selezione per individuare 4 interpreti, con formazione eterogenea fra danza e teatro e buona preparazione fisica e vocale,  e 1 musicista/sound designer che, insieme a Silvia Calderoni, andranno a comporre il nuovo cast di questo spettacolo tra(n)sformativo. Per partecipare è richiesto di inviare entro l’11 ottobre a callmotus@gmail.com curriculum, fotografie (possibilmente due immagini, un primo piano e una a figura intera in un file separato) e un breve video di 2 minuti al massimo in cui di fronte a una camera, anche utilizzando uno smartphone, si inscena in solitudine una trasformazione radicale del proprio corpo: provando a diventare altro da sé, con oggetti, vestiti, maquillage, effetti speciali (non digitali) o anche con solo la forza mutante della propria espressività facciale e muscolare. Questa creatura-altra può poi tentare un piccolo assolo fisico/testuale o anche canoro: scegliendo la modalità più affine.

Attraverso una prima scrematura di candidature verranno individuati/e, entro il 20 ottobre, 20 candidati/e.
Il primo periodo di ricerca a L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino (Rimini) | Centro di Residenza Emilia-Romagna – condotto dal 3 al 17 novembre da Enrico Casagrande, Daniela Nicolò e Silvia Calderoni, con la collaborazione drammaturgica di Ilenia Caleo – sarà essenzialmente rivolto a condividere le iniziali domande sul percorso. Al centro la ricerca del movimento, della ritmica collettiva interna a Tutto Brucia.
Sia per le restrizioni Covid che per la modalità di lavoro, che cercherà di scavare nella capacità compositiva di ogni partecipante, si lavorerà per tre giorni con gruppi di soli 4 performer alla volta. Oltre ai e alle performer, la ricerca è estesa anche all’individuazione di un/una musicista/sound designer. Per candidarsi, oltre a curriculum ed eventuali composizioni, viene chiesto di inviare un breve video di 2 minuti che ritrae il/la musicista mentre sta suonando. I video, in formato MP4, MOV o AVI dovranno essere inviati tramite link condivisibile (con programmi come Google Drive, Dropbox, YouTube, Vimeo o simili) e non allegati alla email di candidatura come file.

Argomenti:

motus

tutto brucia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *