Una coppia residente a Rimini arrestata perché in possesso di un ingente quantitativo di droga. I due sposini – lui 30 anni, tunisino; lei 24anni, italiana – erano tenuti sotto controllo dai carabinieri del nucleo radiomobile di Cesenatico perché erano stati visti soprattutto nella zona tra Savignano, Gatteo e San Mauro, mentre frequentavano persone conosciute dai militari perché facenti parte del mondo dello spaccio. Così, appena la Regione è tornata in zona gialla, la coppia si è messa in moto ed è stata seguita dai carabinieri fino al Ravennate, dove è rimasta circa un’ora. Al ritorno i due sono stati fatti uscire dal casello autostradale di Cesena sud e all’interno della Toyota Yaris, in un pacchetto sul tappetino anteriore destro, sono stati trovati 1.440 grammi di hashish e 165 grammi di cocaina, per un valore complessivo di almeno 30mila euro senza tagli per la cocaina. I due sono stati arrestati, l’arresto è stato convalidato, lui è in carcere a Forlì, lei ai domiciliari a Rimini. In casa non è stato trovato materiale per il taglio: probabilmente i due fungevano da corrieri e dovevano cedere la droga a terzi ma non al dettaglio.

Argomenti:

cocaina

hashish

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *