Guidava ubriaco a Cesenatico con un tasso alcolemico quattro volte oltre il consentito

Nello scorso fine settimana, i carabinieri di Cesenatico hanno denunciato a piede libero per porto abusivo e detenzione armi o oggetti atti ad offendere un trentottenne tunisino irregolare e senza fissa dimora. Mentre camminava lungo Piazza Ugo Bassi è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 10 centimetri, del cui possesso non è riuscito a fornire giustificazione.


Guida in stato di ebrezza

Nel corso dei controlli, anche tre denunce per guida in stato di ebrezza per un 47enni della provincia di Rimini, controllato in via Cagnona con un tasso alcolemico pari a 0,64 . Stesso destino per un 28enne albanese in via Campone Sala (tasso a 1,03) e per un 41enne della provincia di Rimini che transitava in viale Roma con un tasso pari a 1,96, quasi il quadruplo del consentito. Per tutti e tre, patente di guida ritirata, autovettura affidata a persona di fiducia idonea alla guida.


Soggiorno illegale in italia

Dai carabinieri anche 3 denunce a piede libero per “soggiorno illegale sul territorio dello Stato”, nei confronti di: un 53enne albanese domiciliato a Cesenatico sprovvisto di permesso di soggiorno e due 37enni tunisini, in italia senza fissa dimora e pregiudicati.
Il bilancio dello scorso fine settimana parla di 8 patenti di guida ritirate, 18 infrazioni al codice della strada contestate, 17 perquisizioni personali o veicolari effettuate e 175 (centosettantacinque) persone controllate.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui