Guerra in Ucraina: “Ecco quello che tutti devono vedere”

“Non dormo da 5 giorni, lì a Bucha è rimasta la mia famiglia – racconta Gianna, che ha inoltrato i filmati al Corriere – Devono sapere tutti, perchè in televisione dicono che siamo noi a sparare, invece non è così. Loro sparano alla gente, bruciano le case. Quello che vi fanno vedere è poco rispetto a quello che succede. Ringrazio tutti gli italiani per quello che stanno facendo per noi.”

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui