Guardia giurata aggredita a pugni in zona Alba a Riccione

“Durante la notte, una guardia giurata dell’istituto Vigilar è stata aggredita con un pugno al volto da due persone nella zona del piazzale dell’Alba a Riccione”. A comunicarlo è lo stesso istituto Vigilar attraverso una nota.
I fatti – riferisce Vigilar – sono avvenuti poco prima delle 5.30, quando la guardia giurata in servizio di pattugliamento ha fermato e redarguito due passanti perché circolavano con bottiglie di vetro. I due hanno reagito aggredendo l’operatore e colpendolo con un pugno al volto. Sul posto è stato richiesto l’intervento di una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Riccione e dell’ambulanza. La guardia giurata è stata trasportata in pronto soccorso per essere medicata, mentre i militari hanno fatto scattare le ricerche dei due aggressori. I carabinieri hanno quindi individuato, alla stazione dei treni, due persone compatibili con la descrizione fornita dalla guardia giurata. Questa ultima ha poi riconosciuto i due come gli autori della violenza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui