Green pass: una nuova truffa corre sugli smartphone

Un nuovo allarme è stato lanciato dalla polizia locale dell’Unione Rubicone e Mare per tentativi di phishing avvenuti anche in zona. Si tratta di finti messaggi del Ministero della Salute che avvisano “l’utente” che il proprio green pass è stato clonato. Chiedendo di cliccare su un link per “sistemare le cose”. In realtà si tratta di un tentativo di rubare i dati da inserire poi. L’allerta lanciata dalla PL dell’Unione è di non aprire il link e cancellare il messaggi. Si tratta di una truffa.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui