Green pass. A Rimini medici in allerta sulle false malattie

Nessuna impennata nelle richieste di certificati di malattia per bypassare il green pass ma qualche richiesta sospetta. I medici di base però sono in guardia, consapevoli che la falsa malattia potrebbe essere una scorciatoia per chi non si vuole vaccinare, o sottoporre a tampone, ma vuole evitare una sospensione dello stipendio. L’articolo completo sul Corriere Romagna in edicola.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui