“Grazie Dio che mi hai fatto romagnolo”: il regista Gentili vince al festival di New York

Film romagnolo vince un festival a New York. Per festeggiare il premio ricevuto nella Grande mela ha indossato la maglietta con la scritta “romagnoli popolo eletto” il regista Marco Gentili. «Se ve lo state chiedendo, sì sono andato ad un festival cinematografico, con quella splendida maglietta, e con il nostro ultimo documentario “Passo d’Arme” – racconta dai social Gentili con lo sfondo di Times Square -. Abbiamo vinto il Filmesque Cinefest 2022». Nonostante la distanza geografica ringrazia con un caloroso abbraccio quanti hanno creduto nel suo progetto, inclusi il sindaco di Casteldelci Fabiano Tonielli e quello di Pennabilli Mauro Giannini. E Gentili non cela l’orgoglio: «Abbiamo dimostrato l’ovvio, sebbene per molti risulti ancora utopico: la Romagna è uno scrigno di tesori che aspettano solo di essere divulgati perché, come abbiamo dimostrato, piacciono in tutto il mondo».

Commenti

  1. sarebbe meraviglioso se i sindaci della Romagna desseroi giusti strumenti a questi giovani talentuosi per portare alla luce le straordinarie bellezze della nostra regione.
    la Romagna no è solo mare, spiaggia e ombrelloni. È cultura, arte, storia e soprattutto bellezza naturale.
    viva passe d’arme

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui