Grandine nel Lughese. Porto canale di Cesenatico rischia di tracimare

La situazione a Cesenatico (foto Gian Maria Zanotti)

Il maltempo ha sferzato la Romagna nella notte e nelle prime ore di oggi con intense precipitazioni, fulmini e forti raffiche di vento tra 70 km/h e 80 km/h, con punte di 90 km/h sul litorale ravennate; sfiorati i 100 km/h nel Riminese. Segnalata grandine nella Bassa Romagna mentre a Cesenatico l’acqua del porto canale ha lambito le strade circostanti tanto che sono suonate le campane di allarme. A Cervia il nubifragio ha prodotto nuovi danni al verde (25/30 alberature abbattute o pericolanti, un centinaio di grossi rami caduti o pericolanti), marciapiedi e impianti semaforici.

{"autoplay":"true","autoplay_speed":3000,"speed":300,"arrows":"true","dots":"true"}
Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *