Di corsa per 217 km: grande impresa all’ultra maratona californiana per il medico di Cesena

Grande impresa per il “dottore volante” Nicola Placucci che in 30 ore 10 minuti “e spicci” ha chiuso i 217 chilometri della Badwater 135: una delle ultramaratone al mondo più impegnative. Si corre sempre in luglio nella “Valle della morte ”in California: tra altimetrie impegnative ed una temperatura che oscilla tra i 30 gradi notturni ed i 50 diurni. Una zona battuta costantemente dal vento caldo che asciuga e prosciuga qualsiasi cosa incontri: maratoneti compresi. L’idea di sfidare questa distanza era stata solo sfiorata dal 38enne nel 2020, causa annullamento gara per il Covid. Quest’anno il gambettolese d’origine e cesenate d’adozione e residenza (lavora in pronto soccorso al Bufalini) ha chiuso al 23° posto assoluto. Unico italiano al traguardo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui