Gran giallo città di Cattolica, ecco il bando

Si trova già online il bando del 49° Premio Gran Giallo città di Cattolica, lo storico concorso per il racconto giallo inedito organizzato dal Comune di Cattolica – Servizi Culturali in collaborazione con IlGiallo Mondadori.

Un concorso che da quasi 50 anni segna la storia del giallo in Italia, annoverando tra i  suoi vincitori alcuni dei più grandi scrittori di genere di fama mondiale.

L’ultima edizione, che ha visto protagonista, tra gli altri anche Roberto Saviano, è stata vinta dal racconto Fine pena mai di Alessandro Di Domizio insegnante nel carcere di massima sicurezza di Sulmona che ha da sempre posto i temi della libertà, della pena e del riscatto al centro della sua attività professionale. Il racconto è stato pubblicato in appendice a I Classici del Giallo n. 1451, dicembre 2021

I lavori saranno valutati da una giuria superstellata formata da  Barbara Baraldi, Massimo Carlotto, Giancarlo De Cataldo, Maurizio de Giovanni, Carlo Lucarelli, Valerio Massimo Manfredi e IlariaTuti. In giuria anche Franco Forte, direttore de Il Giallo Mondadori e Simonetta Salvetti, direttrie del Festival e responsabile dei Servizi culturali del comune di  Cattolica. Gli appassionati del giallo avranno tempo fino al 6 maggio per inviare i loro elaborati secondo le indicazioni del bando disponibili sul sito www.mystfest.com e sui canali social del MystFest. 

Il racconto vincitore sarà proclamato, unitamente al primo classificato del  Premio Alberto Tedeschi 2022, a conclusione della manifestazione che avrà luogo a Cattolica dal 13 al 19 Giugno 2022.  

In quell’occasione saranno assegnati anche il  Premio Andrea G.Pinketts e il Premio Alan D. Altieri. Riconoscimenti che riconfermano Cattolica Regina del Giallo italiano.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui