Goleada del Cesena a Imola (1-4) – GALLERY VIDEO

Prima vittoria del Cesena sotto la gestione Viali: al Galli di Imola arriva un sonoro 4-1. Partono molto meglio i locali, che al 7′ trovano un Marson reattivo sul mancino dal limite di Ferretti. Pochi istanti dopo un rimpallo su corner porta alla zuccata alta di Belcastro da dentro l’area. I bianconeri si scuotono e al 21′ costruiscono una grossa chance con Caturano, che serve Borello al volo e viene messo in porta da quest’ultimo, ma la puntata mancina da ottima posizione dell’ex Entella sorvola la traversa. Al 24′ Valeau mette in mezzo, Ricci allontana su Belcastro che alza di poco la mira col destro. Il Cesena torna dalle parti di Rossi al 37′ e la sblocca: discesa irresistibile di Zampano sulla destra e cross per l’accorrente Zerbin che al volo di piatto destro segna il primo gol col Cavalluccio. Un’Imolese visibilmente scossa rischia subito lo 0-2, con Carini che devia il mancino di Caturano dopo un numero di Capellini, per poi incassarlo al 41′: sciocchezza di Garattoni, che strattona Valeri in area per un rigore ineccepibile che Caturano trasforma. Nella ripresa il Cesena torna in campo con la giusta faccia e al 49′ cala il tris: su un rimpallo Caturano e Carini si agganciano, l’arbitro lascia correre e sulla palla arriva Zerbin, che a tu per tu con Rossi lo salta e segna tra le vibranti proteste dei locali che chiedevano l’intervento falloso del 10 bianconero. Al 59′ i gol diventano 4: erroraccio di Carini, Zerbin recupera e manda in porta Caturano, che davanti a Rossi non sbaglia. Un centravanti del Cesena torna così al gol su azione che non arrivava proprio dalla sfida dell’andata con l’Imolese. Un’Imolese che trova il gol dell’1-4 con Valeau, che al 79′ raccoglie una maldestra respinta di Marson su tiro di Padovan ribadendo in rete. Nel finale apprensione per il neoentrato Butic, che in uno scontro con Rossi si fa male al ginocchio: il croato rientra in campo ma le sue condizioni andranno monitorate.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui