Gli assessori di Coriano puliscono il fosso: “Multe in arrivo per chi ha inquinato”

Un pomeriggio dedicato alla pulizia del fosso lungo via dell’Olmo nella frazione di Mulazzano. E’ quello a cui si sono dedicati mercoledì scorso, 3 novembre, gli assessori Anna Pazzaglia, Giulia Santoni e Beatrice Boschetti insieme al presidente del Consiglio comunale Primiano Rosa e al consigliere Loris Mazzotti che hanno coadiuvato il lavoro della onlus PlasticFree. Visto il grande sversamento di rifiuti in quella zona erano presenti anche le Guardie Ecologiche Volontarie  e i residenti nella zona vicina.

Proficuo il lavoro in termini di risultati: dal fosso e lungo le rive del torrente sulla via dell’Olmo sono stati riempiti più di 30 sacchi grandi di rifiuti, raccolti giocattoli, abiti e calzature abbandonati e tre pneumatici che Hera preleverà a stretto giro di tempo con mezzo idoneo dotato di apposito ragno.

Aspetto molto importante è quello relativo ai controlli effettuati dalle Gev che, analizzando i rifiuti, hanno raccolto indizi riconducibili a persone ed aziende che hanno abbandonato illegalmente e senza coscienza nell’ambiente ogni genere di prodotti. Per costoro, una volta terminati gli accertamenti, scatteranno verbale e sanzione come da regolamento sulla pulizia in vigore sul territorio comunale di Coriano.

“E’ davvero sconcertante – commenta l’assessore all’Ambiente Anna Pazzagliacome ancora oggi alcune persone non abbiano la benché minima remora nell’abbandonare rifiuti commettendo un reato e fornendo un pessimo esempio di educazione civica alle giovani generazioni. L’ambiente è di tutti, è un patrimonio che ognuno di noi ha il dovere di preservare. A questo proposito voglio far conoscere che a breve sarà organizzata una mattinata di interventi con la onlus PlasticFree per la pulizia dei fossi lungo alcune strade comunali, evento al quale inviteremo a partecipare anche la cittadinanza”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui