Gli assaggiatori di grappa e acquaviti a Bellaria per l’Alambicco d’Oro

Assaggiatori di grappa e acquaviti in arrivo da tutta Italia si danno appuntamento a Bellaria Igea Marina per la selezione finale del 39° Concorso nazionale Alambicco d’Oro ANAG riservato a grappe, acquaviti e brandy. Durante il prossimo weekend, a partire da sabato 23 aprile, l’Hotel Gambrinus ospiterà i lavori della giuria composta da selezionati assaggiatori ANAG provenienti da tutte le regioni. A loro spetterà il compito di valutare, in forma assolutamente anonima, i prodotti distribuiti su dieci differenti categorie così come previsto dal regolamento.

L’analisi di tutti i distillati sarà fatta utilizzando la scheda di valutazione ANAG e porterà all’assegnazione di medaglie Best Gold, Gold e Silver e di due premi speciali: “Il miglior punteggio complessivo”, riservato alla distilleria con il maggior numero di medaglie, e “Il vestito della grappa”, che andrà alla bottiglia giudicata più bella da una giuria composta da giornalisti, architetti, designer ed esperti enogastronomici.

Nell’edizione 2021 di Alambicco d’Oro sono state assegnate 83 medaglie, di cui 3 Best Gold, 50 Gold, 30 Silver, oltre a 2 premi speciali. I risultati sono consultabili sul sito anag.it.

Il concorso nazionale Alambicco d’Oro ANAG conta sul patrocinio della Camera di Commercio Alessandria e Asti e di AssoDistil – Associazione Nazionale Industriale Distillatori di Alcoli e Acquaviti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui