Gli amici del Lugaresi di Cesena piangono Gigi Gherardi

È morto lunedì all’età di 63 anni Luigi Gherardi. Classe 1958, per gli amici è sempre stato semplicemente Gigi e a ucciderlo in pochi mesi è stato un brutto tumore. Era originario di Porta Fiume e gran parte del gruppo di amici che ancora frequentava era ancora quello dei “bambini del Lugaresi”: punto di riferimento della socialità per chi nasceva in questa parte della città. Ancora oggi gran parte di quel gruppo ha tra i suoi punti di riferimento la pizzeria “Il Ponte Vecchio”, dove Gherardi era di casa e dove oggi lo ricordano con affetto e commozione.

A lungo ha lavorato nell’azienda di famiglia insieme al fratello raccogliendone la gestione dal padre, si occupavano di importazione ed esportazione della frutta, lavoro che lo ha portato a viaggiare molto. Una passione quella del viaggio che è rimasta viva anche quando una decina di anni fa insieme al fratello ha chiuso l’azienda, quando ne aveva l’opportunità amava viaggiare per il mondo. La pesca era un’altra sua grande passione e in generale amava tutto quello che gli consentiva di stare all’aria aperta. Dopo aver vissuto a lungo in via Cesare Battisti da qualche anno si era trasferito in via Strinati. Oltre al fratello Gastone con Paola, lascia la compagna Claudia. I funerali si celebreranno domani mattina alle 10 alla chiesa di San Domenico, con partenza alle 9.30 dalla camera mortuaria dell’ospedale Bufalini. Eventuali offerte saranno devolute all’Hospice di Savignano.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui