Gli ambulanti di Cesena alleati con Forte dei Marmi: “Un brand da tutelare”

Fioccano i fasulli “Mercati del Forte” in tutta Italia e l’associazione Smac di Cesena si allea con Forte dei Marmi per la tutela del brand. “Da diverso tempo – dichiara la presidente Sabina Magalotti – abbiamo notato che nelle città limitrofe alla nostra venivano organizzati mercati da Consorzi che nell’interno della loro denominazione presentavano il brand Forte dei Marmi. Li abbiamo visti a San Mauro Mare, Bellaria, Castrocaro Terme, Ravenna, Argenta. Abbiamo portato avanti questa battaglia, perché non ritenevamo giusto che questi mercati usando quel nome ci portassero via clientela quando li abbiamo avuto nelle città limitrofe a Cesena. Il 10 aprile mentre Cesena ospitava il mercato straordinario in contemporanea un mercato con tale denominazione si trovava a Castrocaro terme, sotto Pasqua lo abbiamo avuto a Bellaria, dopo Pasqua a Ravenna, ultimamente si è visto a San Mauro Mare. Riteniamo che questo modo di fare commercio vada fermato, perché usufruire di un nome importante come Forte dei Marmi per attirare gente noi è corretto nei confronti di noi ambulanti che ci vediamo portare via clientela con una concorrenza sleale ed in più non lo ritenevamo giusto nei confronti dei clienti”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui