La giustizia presenta il conto, arrestato 66enne di Predappio

La giustizia presenta il conto, arrestato 66enne di Predappio

PREDAPPIO. Deve scontare 8 anni e 4 mesi di carcere per reati associativi risalenti al periodo 1990-2005, commessi tra Forlì e Ferrara. Falsità materiale, truffa, appropriazione indebita, emissione di fatture per operazioni inesistenti, occultamenti di documenti di contabilità e bancarotta fraudolenta le accuse per le quali la Corte di Appello di Bologna ha emesso l’ordine di carcerazione che i Carabinieri della stazione di Predappio hanno eseguito mercoledì. Fabio Gagliani Caputo, 66 anni, si trovava nella sua abitazione di Fiumana di Predappio quando i militari hanno suonato alla sua porta per arrestarlo e portarlo in carcere, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Non si aspettava la visita degli uomini dell’Arma, pur sapendo che la giustizia italiana presto avrebbe bussato alla sua porta.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *