Giro d’Italia in E-Bike, mercoledì la partenza da Castel San Pietro e il sindaco sale in sella

Mentre giorno per giorno il Giro-E sta risalendo l’Italia (è partito da Catania il 10 maggio e oggi è a Napoli), cresce l’attesa dell’evento di mercoledì 18 maggio che vedrà Castel San Pietro Terme protagonista della partenza dell’ottava tappa con arrivo a Reggio Emilia.

«Questa manifestazione nazionale è una straordinaria occasione per far conoscere la bellezza del nostro territorio promuovendo contemporaneamente la mobilità sostenibile – dichiara il sindaco Fausto Tinti che, affiancato dalla consigliera regionale Francesca Marchetti, parteciperà alla manifestazione in sella alla sua e-bike, indossando per tutta la tappa fino a Reggio Emilia la maglia che porta i brand del Comune e della Regione Emilia-Romagna, realizzata per l’occasione con la collaborazione e il contributo delle aziende castellane Mobilità elettrica e Nanni Sport -. In questi giornigli uffici Turismo e Scuola del Comune stanno collaborando per coinvolgere gli studenti delle nostre scuole, dalle primarie alle superiori, invitandoli a partecipare. Crediamo fortemente nel valore del turismo slow e stiamo investendo, in particolare, su cicloturismo, sostenibilità e accessibilità».

Per la partenza del Giro-E da Castel San Pietro Terme è stata organizzata nel centro storico una vera e propria kermesse che coinvolgerà partecipanti, accompagnatori, cittadini e visitatori con iniziative all’insegna dell’accoglienza e della sostenibilità ambientale. Alle ore 8,10 si aprirà il “villaggio sportivo di partenza”. Dalle 8,20 alle 11 ci sarà la presentazione dei team. Alle 10 è previsto un momento cultura. Alle ore 10,50 la consegna bandiera del Giro-E con il sindaco Fausto Tinti, seguita alle ore 11,10 dalla partenza della tappa e alle 11,50 dal passaggio della carovana degli sponsor, che anticipa il passaggio nel territorio castellano, sulla SS9 via Emilia, dell’11° tappa del 105° Giro ciclistico d’Italia professionisti, previsto alle ore 14,20 circa.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui