CESENA. La serie tv targata “Netflix” e made in Cesenatico sarà un adattamento di “Tre metri sopra il cielo”. Oltre alla diversa ambientazione – non Roma, come nel romanzo cult di Federico Moccia ma la Riviera romagnola – ci sarà un’altra grande novità nella versione del romanzo cult di Federico Moccia che andrà in onda sulla celebre piattaforma streaming. I nomi dei mitici protagonisti sono saranno più Babi e Step, ma Sally e Ale. La trama, invece, dovrebbe invece essere abbastanza fedele all’originale: sarà incentrata su due ragazzi provenienti da realtà molto diverse, che si innamorano in quanto attratti proprio dal fatto di essere opposti, e sullo sfondo ci sarà la passione per le gare motociclistiche lungo la costa adriatica. La serie tv, prodotta da “Cattleya”, nell’anno in corso darà una delle uniche tre italiane originali che il colosso “Netflix” distribuirà.

Grande vetrina per Cesenatico

Cesenatico potrà quindi contare su una grande vetrina, visto che le serie tv di “Netflix” hanno uno sterminato numero di appassionati: si confida che molti si innamoreranno dei luoghi che vedranno sullo schermo e che resteranno legati in modo indelebile a personaggi e storie.

Il tutto avverrà senza esborsi economici da parte del Comune. Anzi, la città beneficerà anche della probabile presenza negli hotel della città dei professionisti impegnati nelle riprese. Con ricadute anche su altre attività dell’indotto turistico.

A sottolineare questo aspetto è il sindaco Matteo Gozzoli, che sottolinea: «Essere scelti da produzioni così importanti dà una grande spinta alla promozione turistica della nostra destinazione e ancora una volta ci fa capire la grande attrattività del nostro paese, che ora viene scoperto anche da grandi case di produzione».

Casting la prossima settimana

A Cesenatico si svolgeranno la prossima settimana, mercoledì 10 e giovedì 11, i casting per selezionare ragazzi e ragazze che presumibilmente avranno ruoli secondari all’interno della serie. L’appuntamento è al piano terra del Palazzo del Turismo, in viale Roma 112, e si cercano persone che dimostrino un’età compresa tra 16 e 25 anni. L’operazione fa capo a “Cattleya”, casa di produzione che ha già centrato un successone con “Gomorra”.

Riprese da maggio

L’inizio delle riprese di “Tre metri sopra il cielo” (se il titolo resterà questo, perché non è certo), in vari punti di Cesenatico al momento top secret, è previsto in maggio, per terminare poi nel mese di luglio. Il target di spettatori è quello che viene definito “young”.

Dal romanzo di Moccia, che fu pubblicato nei primi anni Novanta (ma ottenne un successo strepitoso solo a distanza di quasi un decennio), era già stato tratto un film del 2004, diretto da Luca Lucini e con gli attori Katy Saunders e Riccardo Scamarcio nel ruolo di protagonisti.

Argomenti:

cesenatico

netflix

serie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *