RICCIONE. Assembramento irregolare in un locale di Riccione: tutti i giovani erano appiccicati l’un l’altro e senza mascherina. Per questa ragione il titolare del “VespaRossa” di viale Gramsci è stato multato dai carabinieri di Riccione per 400 euro in base alle norme per il contrasto della diffusione del Covid 19.

Argomenti:

assembramento

multa

riccione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *