Le indagini affidate alla polizia locale

RAVENNA. Tardo pomeriggio, 18.30. Una richiesta d’aiuto per rapina ha convogliato in zona circonvallazione Piazza d’Armi polizia locale, polizia di stato e carabinieri. A dare l’allarme è stata la vittima, un ragazzo italiano 19enne, che ha lamentato di essere stato derubato del cellulare mentre si trovava in strada assieme ad alcuni coetanei.

Il gruppetto – stando a quanto denunciato – sarebbe stato avvicinato da altri tre ragazzi di colore, uno dei quali armato di pistola. Una volta preso il telefono, si sarebbero dati alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Le indagini affidate alla polizia locale sono proseguite nel corso della serata sentendo anche gli altri testimoni del fatto, per capire le ragioni all’origine della minaccia e se i giovani conoscessero gli aggressori. Nel frattempo sono proseguite le ricerche in tutta la zona, arrivando anche a battere a tappeto la Darsena.

Argomenti:

rapina

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *