Gatteo non cambia, confermati tutti i nomi della giunta precedente

Cambiando l’ordine degli addendi la somma non cambia. Nominata la nuova giunta a Gatteo seguendo le regole dell’addizione: i nomi sono gli stessi del 2016 e per quattro quinti quelli addirittura del 2011. Quindi solo spostamenti: Roberto Pari è diventato sindaco, Deniel Casadei vice e Gianluca Vincenzi assessore “semplice”.

l nuovo Sindaco di Gatteo – Roberto Pari – che con la lista civica Gatteo che vorrei ha ottenuto oltre il 64% dei consensi alle elezioni comunali del 3 e 4 ottobre 2021 – ha annunciato la composizione della giunta che lo affiancherà nei prossimi 5 anni di mandato. Una scelta all’insegna della continuità più totale con la precedente amministrazione, che sarà comunicata al consiglio comunale nella seduta del 21 ottobre 2021. Tutti confermati i componenti della giunta 2016-2021 e piuttosto la domanda è come mai abbia impiegato più di due settimane per comunicarla.

Deniel Casadei (30 anni, imprenditore nel settore dei trasporti) assume la carica di vicesindaco e mantiene le deleghe ai Lavori Pubblici, Ambiente, Protezione Civile, Attuazione del Programma e Rapporti con l’Unione Rubicone e Mare; Gianluca Vincenzi (56 anni, commercialista, ex sindaco di Gatteo) viene nominato assessore con delega a Bilancio, Tributi, Attività Economiche, Urbanistica, Edilizia Pubblica e Privata, Polizia Locale e Partecipazione Civica; Stefania Bolognesi (48 anni, archivista) curerà le deleghe in materia di Cultura, Politiche Giovanili, Pari Opportunità e Innovazione Digitale; Serena Bravaccini (38 anni architetta) si occuperà di Politiche Educative, Associazionismo, Volontariato e Rapporti con l’Unione Rubicone e Mare relativamente a Scuola e Servizi Sociali. Il sindaco Pari ha mantenuto le deleghe in materia di Turismo, Sport, Personale e Affari Generali.

«Squadra che vince non si cambia!» commenta con soddisfazione Roberto Pari nel presentare la nuova Giunta. «I cittadini il 3 e 4 ottobre hanno premiato i risultati raggiunti in 10 anni di governo di Gatteo e la credibilità della nostra proposta, elaborata in continuità con quanto fatto fino ad oggi. Per questo ho inteso premiare la competenza e la continuità anche nella composizione della giunta. Questa squadra, affiatata e capace, con il supporto di tutti i consiglieri comunali della Gatteo che Vorrei, saprà raggiungere gli ambiziosi obiettivi che ci siamo dati per la nostra Gatteo. Ora non resta che rimboccarsi le maniche e lavorare a testa bassa per il bene della nostra comunità».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui