Un’altra giornata senza decessi legati al Coronavirus nel comprensorio cesenate, ma intanto i positivi hanno superato quota undicimila e sono diventati esattamente, secondo i dati forniti dalla Regione 11.077 dall’inizio della pandemia di un anno fa.

Preoccupano soprattutto i contagi all’istituto Don Ghinelli di Gatteo, che sono ormai una quindicina. La struttura che svolge un prezioso servizio educativo, riabilitativo e assistenziale a favore di disabili fisici e psichici ha tanti positivi. Al primo operatore se ne è aggiunto un altro. Gli assistiti colpiti sono diventati una dozzina: il più grave è ricoverato all’ospedale Bufalini di Cesena; in 6 sono stati trasferiti alla struttura Covid della casa per anziani Roverella sempre di Cesena; i restanti sono seguiti negli appartamenti del Don Ghinelli da parte del personale della struttura. E sono pazienti non certo facili da gestire. Inoltre, nell’elenco dei positivi adesso ci sono anche due religiosi che prestano servizio nella struttura, uno residente a Gatteo e l’altro a Savignano.

Argomenti:

coronavirus

covid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *