Gambettola, torna “per un Natale in Comune” con la Caritas

In mezzo a tanti regali, a volte scontati e superflui, per il secondo anno Caritas Gambettola insieme all’Amministrazione Comunale propone l’iniziativa solidale “per un Natale in Comune”. Si tratta di una raccolta di alimenti e beni di prima necessità da destinare alle famiglie in difficoltà della nostra comunità, ma anche dolciumi e giocattoli/libri per i più piccoli.

Ogni sabato lo sportello Caritas è aperto e i volontari sono impegnati al mattino per reperire le derrate alimentari presso i supermercati e al pomeriggio nella distribuzione di borse alimenti alle famiglie. L’attività prosegue fino a sera, sono tanti i volti conosciuti, ma anche tanti nuovi arrivi, famiglie segnalate dai servizi che l’emergenza che stiamo attraversando ha messo in difficoltà. Ad uno ad uno scendono le scale e si avvicinano: con ciascuno cerchiamo non solo di riempire le borse della spesa, ma anche di dialogare per farli sentire accolti. La loro vita i loro problemi, le loro gioie ci fanno sentire tutti parte di una stessa comunità.

Anche il 2021 è stato un anno impegnativo segnato dalla pandemia, sono stati ben 1.263 gli interventi effettuati dagli operatori allo sportello sino all’inizio di dicembre, con il rilascio di circa 250 pacchi mensili alimenti e oltre mille borse spesa settimanali consegnate (51,4% verso nuclei italiani – 48,6% verso nuclei stranieri). Sono anche stati erogati aiuti economici – buoni spesa, pagamento utenze, affitti, assicurazioni – per oltre 10.500,00 euro. A questi si aggiungono le risorse necessarie per acquistare ogni mese i prodotti mancanti e l’anno non è ancora terminato.

“Per questo – si legge in una nota – ci rivolgiamo alla comunità che attraverso l’iniziativa “Per un Natale in Comune” può aiutarci a rifornire il deposito alimenti, i cui scafali ogni mese si svuotano. Tutti possono partecipare, basta consegnare il dono in Municipio a Gambettola, nella sala del Consiglio, da lunedì 13 a sabato 18 dicembre dalle 16 alle 18. Verrà aperto uno sportello speciale nel pomeriggio del 24 dicembre alla Caritas per consegnare i doni rivolti ai bambini e i dolciumi per tutte le famiglie seguite.Un grosso e sentito grazie a quanti vorranno e potranno contribuire, auguri di Buon Natale e di un nuovo anno ricco di pace, salute e solidarietà!“.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui