«Siamo orgogliosi di Nicholas. L’anno scorso mi ha aiutato per un mese nella campagna elettorale e ora sta aiutando Biden a vincere le presidenziali negli Stati Uniti». Letizia Bisacchi è la sindaca di Gambettola e la mamma di Nicholas O’Connel, che sta lavorandonella macchina organizzativa che cura la campagna elettorale di Biden contro Trump.

Ma prima è passato dalla campagna elettorale di Gambettola del 2019: «Mio figlio vive da 4 anni negli Usa, ma l’anno scorso è rientrato appositamente a Gambettola per un mese per aiutarmi a organizzare la campagna elettorale. Per tutto maggio si è impegnato tantissimo, sia sui mezzi comunicativi e social, sia nell’assistermi nella campagna elettorale fatta di incontri e anche di porta a porta. È stato un aiuto determinante. È rimasto a Gambettola fino a tre giorni dopo la mia elezione, per poi ripartire per gli Usa».

«Ci siamo rivisti a Natale 2019 – rivela la sindaca Bisacchi – Da allora, causa difficoltà negli spostamenti in tempo di Covid, ci siamo solo video parlati. Quest’anno a maggio si è anche laureato e dovevamo andare noi negli Usa. Poi la pandemia ce lo ha impedito. Da maggio Nicholas si sta impegnando a fondo nella campagna elettorale di Biden. Ha una compagna e mette tanto entusiasmo nel suo lavoro. Io, mio marito e gli altri due figli siamo veramente orgogliosi di lui. Tutta la mia famiglia è cresciuta con grande senso civico e tanta voglia di partecipare nella comunità in cui vive. Sono i valori che io e mio marito siamo riusciti a trasmettere ai figli».

La famiglia O’Connell – Bisacchi tifa ovviamente tutta per i Democratici: «Solo con la vittoria di Biden le cose andranno meglio – afferma la sindaca – con Trump il mondo è arretrato in vari campi rispetto ai tempi di Obama. Le fonti energetiche hanno subito un ritorno al passato con il carbone, è mancato l’impegno per i diritti civili e per l’ambiente e la salvaguardia del pianeta. Compromesse varie relazioni internazionali, fino al populismo e alla gestione Covid lasciata ai singoli governatori con risultati inquietanti: se vincesse Trump sarebbe un disastro mondiale. Incrociamo le dita che Biden possa farcela».

Argomenti:

biden

elezioni

presidenziali usa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *