Gambettola, muore a 53 anni storico rottamaio

Morto uno storico imprenditore del settore della rottamazione. Ieri mattina il 53enne Marcello Spada si è spento all’ospedale Bufalini di Cesena. Da qualche mese aveva scoperto di essere ammalato, ma era un gran lavoratore e aveva continuato a essere presente in azienda, anche perché nulla faceva presagire un tracollo così repentino come quello avvenuto in questi giorni.

Spada era conosciuto in città, in quanto titolare di una azienda del settore della rottamazione con una decina di dipendenti, con sede in Largo Boschetti, nella zona della stazione. È stato anche componente del direttivo locale di Confesercenti per il settore della rottamazione.

Ieri la sua azienda, la Spada Rottami srl era chiusa per lutto e in un angolo davanti al cancello erano stati deposti tre mazzi di fiori gialli e tre lumini a terra in ricordo del titolare.

Lascia nel dolore la moglie Anna, la figlioletta di 10 anni Clarissa, i genitori Carmen e Primo, il fratello Daniele, la suocera Maria, le cognate, i cognati, i nipoti, altri parenti e amici.

Stasera è in programma il rosario alle 19,30 nella chiesa di Budrio. Le esequie saranno celebrate, sempre nella chiesa parrocchiale di Budrio di Longiano, mercoledì pomeriggio a partire dalle 15. Eventuali offerte saranno devolute allo Ior. Poi la salma proseguirà per l’ultimo viaggio al cimitero di Gambettola.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui