Gambettola, morta Nadia Onofri, anima di “La Verbena”

Morta Nadia Onofri per malattia ad appena 60 anni. Conosciuta a Gambettola e non solo, come aiutante del marito in una rivendita di macchine agricole a Case Castagnoli di Cesena, e per la grande passione per le erbe spontanee come attivista di “La Verbena”. «Ti vogliamo ricordare nelle belle esperienze insieme – fanno sapere dall’associazione culturale di Savignano – circondata da erbe e fiori di campo».

Lascia il marito Gerardo Ambrosini, i figli Elisa e Luca, la mamma Teresina, le sorelle Patrizia, Orianna e Mariangela, il fratello Paolo. Il funerale oggi alle 14,30 nella chiesa di Gambettola. Offerte destinate all’hospice di Savignano.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui