Gambettola, in fuga dal velox: denunciato a Longiano

Viaggiava ad oltre 120 chilometri orari in centro abitato, in via Montanari di Gambettola, nel pomeriggio di sabato quando, dopo essere stato inquadrato dall’autovelox, non si è fermato all’alt rischiando l’investimento dell’agente chi gli intimava l’alt.

Non si può certamente dire che non avesse capito cosa stava accadendo, considerato che prima ha rallentato poi, rischiando di urtare chi gli intimava l’alt, ha effettuato una brusca manovra e si è dato alla fuga: non prima però di essere stato visto bene in viso dagli agenti della polizia locale di Gambettola che, dalla visura della patente di guida alla motorizzazione, fatta col telefono di servizio, lo hanno riconosciuto con certezza, portandosi presso la sua abitazione a Badia di Longiano.

Adesso, oltre alle sanzioni amministrative che dovrà pagare, rischia anche la denuncia alla Procura della Repubblica per il reato di resistenza a pubblico ufficiale configuratasi con la fuga e le manovre pericolose.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui