Gambettola, dal 16 al 18 settembre “Carnevali in festa” al Parco Fellini

Dopo il grande successo del Carnevale della Romagna, Gambettola Eventi con Italy Eventi e Comunicazione, lancia “Carnevali in festa”, evento nazionale per offrire un ulteriore occasione di divertimento e conoscenza sul valore culturale e artistico dei carnevali. Il Parco Fellini a Gambettola si vestirà a festa con mostre, spazi enogastronomici, incontri, maschere, costumi spettacoli e performance che faranno vivere la tradizione semplice e spontanea del carnevale . L’obiettivo è di stimolare nei tre giorni la cultura del mascheramento e rivivere insieme quel tocco di magia ed arte.

L’Italia rende omaggio al Carnevale ogni anno con sfilate, cortei, rappresentazioni folcloristiche e spettacoli in maschera tramandando così il meglio delle sue tradizioni locali. Carnevali in festa ospita le organizzazioni dei carnevali, i costruttori dei carri allegorici, giocolieri, artisti di strada, animando il Parco Fellini e accendendo lo spirito goliardico del Carnevale.

Carnevali in Festa è ritrovarsi, incontrarsi, parlare di carnevali e del ruolo importante che hanno per l’economia. A tal proposito si svolgerà un incontro nazionale: ”Il Carnevale fa viaggiare: il valore economico e turistico del carnevale”, momento per fare un’analisi del settore, delle potenzialità ed espressioni nazionali con relatori istituzionali, organizzatori di carnevali ed esperti del settore.

Dal 16 al 18 settembre al Parco Fellini in Gambettola un ricco calendario di iniziative, eventi e spettacoli celebrano il carnevale insieme alle realtà che hanno aderito da ogni parte d’Italia: Carnevale di Viareggio, Carnevale di Putignano, Carnevale di Paternopoli (Avellino), Carnevale di Casola Valsenio, Carnevale San Giovanni in Persiceto, Carnevale di Fano, Carnevale di Castelnovo Sotto (Reggio Emilia), Carnevale di Ivrea.

Preziosa la collaborazione del Gruppo Maschere Artistiche Lis Mascaris dal Friuli Venezia Giulia che esporanno 11 maschere artistiche , che dalla tecnica della cartapesta, arrivano oggi fino all’impiego di materiali che si usano normalmente in aeronautica, quali la fibra di carbonio. Con Lady Camelot di Rimini, sartoria di costumi ed abiti d’epoca ogni sera saranno presentati abiti dal 700 alle maschere tradizionali

La festa vedrà anche la presenza di stand gastronomici con menù diversi nelle varie giornate: venerdì sera si apre con le specialità di “Romagna in Tavola” dell’Associazione Gambettola Eventi e con quelle del Carnevale di Paternopoli (AV); sabato sarà la volta del Piemonte con l’Associazione Fagiolata Benefica del Castellazzo (Ivrea) e i biscotti di San Giovanni in Persiceto dolce tipico del suo carnevale. Domenica “Emilia Romagna in Tavola” a cura dell’Associazione Gambettola Eventi, del Carnevale di Castelnuovo di Sotto col “gnocco fritto” e il Carnevale di Casola Valsenio delle “Ramette degli Sposi”

Domenica 18 settembre Tutti clown per un giorno una giornata che inizierà nel primo pomeriggio con performance travestimenti balli e tanto divertimento insieme alla coop 21 di Riccione e lo spettacolo serale “ ride bene chi ride ultimo” di Checco Tonti e Alex Vignoto. Una giornata che vuole omaggiare il clown è celebrare una maschera, amata da adulti e bambini, un riferimento al mondo circense che consolida con i carnevali l’impegno comune del voler far sorridere e creare spettacoli con una magica atmosfera di spensieratezza e di divertimento. Sarà consegnato dal Comune di Gambettola e dall’Associazione Gambettola Eventi il PREMIO NAZIONALE AL CLOWN, un premio nato ed istituitoprendendo spunto

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui