Gambettola, cade in bici: grave il diacono della parrocchia

Rovinosa caduta in bicicletta: finisce in ospedale in gravi condizioni il diacono della parrocchia di Gambettola. Il grave incidente ha coinvolto giovedì un ciclista sessantenne. Poco dopo mezzogiorno, in via De Gasperi, passato il sottopasso ferroviario, all’altezza del civico numero 10, di fronte all’impresa di autodemolizioni Fratelli Fiumana, è avvenuto il sinistro.

Sembra che un autocarro stesse facendo manovra a bassa velocità per uscire in retromarcia e invadendo la corsia stradale mentre sopraggiungeva la bicicletta con un uomo che dal centro si stava dirigendo verso via Roncolo.

Il camion si sarebbe fermato ma non è stato evitato l’urto con il ciclista. La bici e il suo occupante sono volati a terra, con l’uomo che ha sbattuto violentemente la testa sull’asfalto dove sono rimaste anche tracce di sangue. È stato necessario chiamare subito i soccorsi e l’ambulanza, coadiuvata dall’auto medicalizzata, ha raccolto e trasportato il ferito all’ospedale Bufalini di Cesena.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Gambettola per i rilievi idonei a ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Il ferito è un volto molto noto in città essendo il diacono della parrocchia. Carlo Bracci, classe 1960, da 17 annicollaboratore pastorale

Portato d’urgenza al Bufalini, l’uomo è stato sottoposto alle prime cure e poi ricoverato in osservazione nell’area critica del reparto di Medicina d’urgenza. La sua prognosi è riservata.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui