Petardo lanciato durante il derby: 1.500 euro di multa al Rimini

Dopo il derby di domenica scorsa al Romeo Neri vinto dal Ravenna, il giudice sportivo ha multato di 1.500 euro il Rimini “perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo e lanciavano nel recinto di gioco un fumogeno acceso, senza conseguenze”.
Tra i provvedimenti ai tesserati, nel girone B spiccano due giornate di squalifica a Migliorini, vice allenatore della Vis Pesaro. Una giornata a Luca Righi, allenatore dei portieri del Monza.

Tra i calciatori, due giornate a Medeved (Vis Pesaro). Una giornata a Sabotic (Albinoleffe), Guidetti e Legati (Feralpi salò), Bonalumi e Piccoli (Giana Erminio), Espeche (Gubbio), Bensaja (Imolese), Burrai e De Agostini (Pordenone), Gomez (Renate), Persia (Teramo), Defendi (Ternana), Olcese (Vis Pesaro).

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui