Rimini, una ex schiava del sesso: “Presidente Mattarella faccia multare i clienti”

RIMINI. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è stato accolto con grande affetto dalla casa parrocchiale della Grotta Rossa di Rimini dove è arrivato questa mattina prima di raggiungere il palazzo dei congressi dove si festeggiano i 50 anni della Comunità fondata da don Oreste Benzi di fronte a settemila persone. Tantissime testimonianze sono state rivolte al Capo dello Stato. Una donna che un tempo era schiava sui marciapiedi ha chiesto al presidente di multare quelli che erano stati i suoi clienti. Un ragazzo ha portato invece la sua testimonianza di carcerato e i volontari della Papa Giovanni XXIII hanno colto l’occasione per chiedere di potere recuperare davvero chi sbaglia, perché “l’uomo non è il suo errore”, come diceva don Oreste, attraverso un percorso in comunità. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui