CESENA. Mattinata di fuoco in pieno centro. Una mano dolosa, utilizzando una finestrella “lato giardini Serravalle”, ha dato fuoco ad un ex magazzino della Piaggio Barberini posto all’interno di un complesso residenziale e commerciale di via Cesare Battisti. Tra i primi a dare l’allarme c’è sto i sindaco Lucchi che stava recandosi al lavoro. Anticrimine di polizia e 115 hanno prima spento l’incendio e poi indagato per la magistratura fino alle prime ore del pomeriggio.

Argomenti:

polizia

vigili del fuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *