Galeata, 200mila prodotti fuori norma: emporio rischia 25mila euro di multa

Continua l’attività della Guardia di Finanza di Forlì nel settore della sicurezza prodotti: i militari del Gruppo di Forlì hanno controllato un emporio di Galeata, sottoponendo a sequestro oltre 200.000 prodotti potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori.
Si tratta, nel dettaglio, di articoli per la casa, utensili, bigiotteria e cancelleria privi delle avvertenze, dell’origine e paese di produzione/importazione o, in alcuni casi, con etichetta riportante solo lingue estere. Il responsabile, un soggetto straniero, che ha da poco trasferito la propria attività a Galeata, sarà segnalato alla locale Camera di Commercio, che potrà irrogare sanzioni fino ad un massimo di circa 25.000 euro . I sequestri descritti, impedendo, tra l’altro, che articoli illegali e pericolosi come quelli individuati vengano immessi sul mercato in spregio delle normative previste ed in danno del consumatore, sono finalizzati, da una parte, a tutelare le realtà economiche che operano nella legalità e vedono quotidianamente diminuire il proprio mercato a causa della concorrenza sleale dovuta alla commercializzazione a basso costo di prodotti di scarsa qualità e dall’altra, i consumatori, che vengono fraudolentemente indotti a pensare di acquistare merce di qualità ad un prezzo vantaggioso.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui