CASTROCARO. I Carabinieri della Stazione di Castrocaro Terme hanno tratto in arresto un 60enne dovadolese, resosi responsabile di furto aggravato. Due militari liberi dal servizio hanno notato un uomo entrare in una palestra della cittadina e sapendo che era stati denunciati diversi furti all’interno,, hanno deciso di fingersi fruitori dello spogliatoio, osservando l’uomo aprire un armadietto, rovistare e poi uscire. Assicuratisi che non fosse il suo lo hanno fermato all’uscita, scoprendo che aveva preso due banconote da 50 euro. Dopo la convalida il giudice ha applicato per lui l’obbligo di dimora a Dovadola.

I

Argomenti:

carabinieri

Castrocaro

Dovadola

furto

palestra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *