Furto sotto gli ombrelloni, arrestato 36enne a Punta Marina

RAVENNA – Puntuale con l’estate che entra nella sua fase più viva, tornano i furti sotto gli ombrelloni. Si tratta di una vera e propria piaga delle spiagge. In questo caso il furto è avvenuto sabato pomeriggio in uno stabilimento balneare di Punta Marina Terme, dove un trentaseienne si è introfulato tra gli ombrelloni alla ricerca di borse, cellulari e portafogli lasciati lontano dagli occhi da bagnanti troppo fiduciosi nel prossimo. Dopo il furto l’uomo è fuggito ma è stato intercettato dall’addetto alla spiaggia dello stabilimento balneare che, aiutato da un agente di polizia che si trovava sul posto, è riuscito a bloccare il trentaseienne dopo una breve fuga tra gli ombrelloni. Nel frattempo sono giunti sul posto i carabinieri di Marina di Ravenna che hanno arrestato per furto l’uomo per furto.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui