Fugaracia di Riccione, la tradizione che si rinnova VIDEO

In migliaia ieri sera a Riccione per la tradizionale fugaracia. Una festa popolare a cui hanno partecipato migliaia di riccionesi e ospiti dal tardo pomeriggio fino alla mezzanotte. In viale Ceccarini è andata in scena una coreografia in abiti da ballo dedicata al folk di Romagna a cura di Nirea Danze che ha condotto il pubblico fino al Giardino sul mare, cuore dell’evento. 

Qui, prima dell’accensione della fugaracia, mentre i bambini volteggiavano sull’antica giostra dal sapore felliniano, e mentre i visitatori ammiravano un’anteprima de Lo Smanèt, un’artista del fuoco ha incantato tutti fino conto alla rovescia per l’accensione del grande falò. Poi piazzale Roma si è trasformato in una discoteca a cielo aperto nel tratto a mare della grande serra del Giardino, dove naturalmente, tra le tante hit, non è mancata Riccione di The giornalisti, ormai divenuto l’inno contemporaneo della città. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui