Freddo e vento non fermano gli ortodossi. Tuffo in acqua a Ravenna dopo la benedizione del mare

Temperature rigide, pioggia, vento e onde non hanno però fermato gli ortodossi che oggi pomeriggioi, in concomitanza con la domenica successiva alla Teofania (Battesimo di Gesù), si sono recati a Lido Adriano per la tradizionale benedizione del mare seguita dal rituale bagno.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui