Formula Uno, Imola: caccia al biglietto. Pronta la carica dei 120mila

La carica dei 120.000. Cresce l’attesa per il Gp del Made in Italy e dell’Emilia Romagna, con la prevendita che è andata oltre ogni più rosea aspettativa. Ormai resta solo qualche migliaio di biglietti, soprattutto per la giornata di sabato, e pensare al tutto esaurito non è più una chimera ma una piacevole realtà. Lo splendido inizio di stagione della Ferrari e la deroga del Governo, che ha permesso di riaprire anche i settori Circolare e Prato, hanno dato un impulso decisivo agli appassionati, che dopo due anni di forzate rinunce non vogliono più perdersi il grande spettacolo che Imola sta per proporre.


La novità Sprint

Ed è innegabile che a dare un’energica spinta alla prevendita sia stata anche la presenza della prima Sprint della stagione. In calendario, infatti, saranno solo tre: a Imola, in Austria (9 luglio) e in Brasile (12 novembre). Le modifiche al format, inoltre hanno reso la “mini-gara” ancora più interessante perchè assegnerà punti ai primi otto e non più solo ai primi tre (8 al primo, 7 al secondo, 6 al terzo e così via). Un “piccolo” gran premio a sè stante, insomma, che deciderà anche la griglia di partenza del Gp, mentre la pole position verrà assegnata con le Qualifiche del venerdì, che decreteranno proprio l’ordine di partenza della Sprint.


Gli orari

Sarà un vero weekend a tutto gas, perchè al Gp di Imola si unirà il Gp del Portogallo di MotoGp e il Gp d’Olanda di Superbike. Per questo gli orari hanno subìto alcune piccole modifiche per evitare il più possibile le contemporaneità. Sabato ad esempio, Gara1 delle Superbike si correrà alle 14, le qualifiche di MotoGp partiranno alle 15.10 e la Race di Formula 1 alle 16.30. Domenica, invece, all’Enzo e Dino Ferrari si correrà alle 15, mentre a Portimao la Moto3 sarà alle 12.20, la MotoGp alle 14 e la Moto2 alle 15.30, e ad Assen la Superpole Race alle 11 e Gara2 alle 15.15.
A Imola, comunque, comincerà tutto venerdì alle 10, con la conferenza stampa dei piloti, quest’anno posticipata rispetto al “vecchio” giovedì pomeriggio, per proseguire poi con le Libere 1 alle 13.30 e le Qualifiche alle 17. E non va dimenticato che a fare da contorno al main-event saranno in pista anche la Formula 2, la Formula 3 e la Porsche Super Cup. Insomma, un super weekend.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui