Forlimpopoli, una donazione per aiutare gli anziani

Il Comune di Forlimpopoli, per la prima volta, si dota di un operatore del territorio per ampliare i servizi di assistenza agli anziani e ai disabili grazie ad un regalo inatteso. Infatti, a rendere possibile l’avvio di questa progettualità è l’importante donazione arrivata dalla signora Sandra Versari, originaria della città artusiana, che ha compiuto un gesto di generosità in ricordo dei genitori, specialmente della madre, apprezzata maestra delle scuole elementari. Un lascito di 20mila euro che ha consentito al Comune di mettere in campo la figura dell’operatore del territorio che fornirà servizi di assistenza a domicilio per anziani, disabili e per le loro famiglie. «Sono stata spesso qui a Forlimpopoli negli ultimi dieci anni – racconta Sandra Versari –. Qui ci sono diverse eccellenze, tra cui la biblioteca, la Casa della Salute e anche la casa di riposo in cui mia madre ha fatto per tanto tempo volontariato e che l’ha accolta nelle sue ultime settimane di vita. Proprio nella Rsa, ho incontrato un signore che faceva visita alla moglie che mi ha raccontato le difficoltà che stava affrontando. Da qui la voglia di dare il mio contributo, il mio sostegno, anche economico, agli anziani. Anzi, spero che la mia azione incentivi il Comune e altre persone a compiere gesti di questo tipo».

Servizio sul Corriere in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui