Forlimpopoli, nasce Smart, per valorizzare la cultura artusiana

Nasce la benefit company “Smart”, la società per la valorizzazione commerciale della cultura artusiana che ha il compito di sviluppare azioni di marketing avvalendosi dei marchi in uso a Casa Artusi. Per dare gambe al progetto la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì stanzia 500mila euro per tre anni. Un iter lungo che ha subito un rallentamento a causa della pandemia ma che è arrivato al termine dell’accordo raggiunto tra la Fondazione Casa Artusi (nata nel 2019 dopo un’esperienza di 15 anni della omonima società consortile), la Fondazione Carisp e il Comune di Forlimpopoli.

Servizio sul Corriere in edicola oggi

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui