Forlimpopoli, lavori alla Rocca con i fondi del Pnrr

E’ di 90mila euro il costo dei lavori di efficientamento energetico e risanamento conservativo da realizzare nella Rocca di Forlimpopoli. Intervento che il Comune realizzerà, a partire da questo mese, grazie ai fondi del Pnrr. «L’operazione si è resa necessaria perchè abbiamo necessità di spostare gli uffici dell’anagrafe che attualmente sono collocati nella Loggia della Beccheria –spiega la sindaca, Milena Garavini –, che a sua volta deve essere riqualificata». A tal proposito, la giunta ha approvato il progetto definitivo per la rigenerazione della Loggia della Beccheria, un intervento complessivo di 1 milione di euro, di cui 760mila euro erogati dalla Regione e 45mila euro dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Le risorse restanti saranno comunali, il Municipio in questo caso accenderà anche un mutuo di 162mila euro vincolati alla realizzazione dell’opera.

(L’articolo completo sul Corriere Romagna oggi in edicola)

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui