Forlimpopoli, “Bernardi” si trasferisce nell’ex area Sfir

A breve si firmerà l’accordo urbanistico per la concessione di una porzione dell’area Ex Sfir. Proprio qui la ditta Bernardi Immobiliare srl , che si occupa di componentistica per il ciclo, intende realizzare la sede principale della propria attività. «Questa azienda negli anni è cresciuta molto – spiega l’assessore ai lavori pubblici Adriano Bonetti –. Oggi è punto di riferimento per gli oltre 2.500 negozi del settore e ha la necessità di concentrare all’interno di un unico grande spazio “contenitore”, la propria sede logistica, ad oggi dislocata in varie punti».

Il progetto

La ditta stessa, che è anche soggetto attuatore, ha proposto un progetto che si sviluppa su due binari: da un lato c’è l’intenzione di sviluppare e diffondere una filosofia di vita legata ad una mobilità sostenibile, dall’altro quella di realizzare un grande comparto dove integrare l’attività aziendale (edificio magazzino e direzionale) e di un secondo edificio Bar Cafè Shop, particolarmente attento ad un’alimentazione sana e biologica. Il tutto all’interno di un’ampia area verde, dedicata principalmente alla promozione di attività legate allo sport, al benessere ed in particolar modo al mondo del ciclismo. L’idea progettuale si sviluppa quindi attraverso l’esigenza di costruire una grande sede aziendale per un importante marchio ed allo stesso tempo, di dar vita ad un “villaggio della bicicletta” dove la collettività può usufruire di un grande parco attrezzato, all’interno del quale poter trovare spazi verdi, “scuola della bicicletta”, attività ricettive e di intrattenimento, avendo la possibilità di scegliere questo luogo, sia per allenarsi, sia per trascorrere il proprio tempo libero all’aria aperta.

Il verde

Nella porzione in questione dell’ex Sfir viene realizzata una vasta area verde privata pari a circa 27.242,50 metri quadrati destinata all’uso pubblico per 10 anni, con specifico atto da sottoscrivere tra le parti, all’interno della quale sviluppare “il Parco della Bicicletta”. Proprio questa parte verrà allestita con piste ciclo-pedonali, piazze per i ciclisti, area didattica per bambini “Abc della bici” con 3 piste-scuola destinate all’uso della bicicletta per tutte le fasce d’età (3-7 anni pump track 7-14 anni pump track Bmx) e anche una zona ricettiva con area attrezzata per la sosta di ciclo-amatori con punto informazioni per la promozione territoriale.

Le prospettive

«Si tratta di una grande opportunità per il nostro Comune – conclude Bonetti –. C’è un’azienda di Forlimpopoli che ha deciso di investire nel proprio territorio, ma allo stesso tempo viene riqualificata un’area importante della città».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui