Forlì, violenta lite tra parenti fuori dal duomo dopo una cresima

Forlì, violenta lite tra parenti fuori dal duomo dopo una cresima
Una Volante della Polizia in centro

FORLI’. Vecchie ruggini tra parenti degenerano in occasione di una cerimonia di cresima. E’ successo domenica di fronte al duomo. A fronteggiarsi, le famiglie dei genitori separati della cresimanda. Già durante la funzione religiosa il padre della bimba e lo zio avevano avuto qualche scaramuccia verbale, poi una volta conclusa la messa e usciti in strada, dapprima si sono accapigliate due donne, poi sono intervenuti anche gli uomini, così che alla fine all’Ospedale sono andate quattro persone, tre di queste con ambulanza, nonostante le ferite siano apparse abbastanza lievi. Per placare gli animi è dovuta intervenire la polizia con una volante. Ciascuno di loro avrà tre mesi di tempo per valutare eventuali azioni legali con la proposizione di querela. Il parapiglia ha rovinato la giornata di gioia per gli altri partecipanti, che si sono dovuti allontanare precipitosamente per assicurare la tutela dei numerosi minori presenti. Nel frangente è rimasta danneggiata anche una vettura, appartenente ad un estraneo, che è stato però subito risarcito.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *