Forlì, viaggio nelle eccellenze del “Saffi-Alberti”

Circa 800 iscritti, 15 laboratori, 3 indirizzi di studio e un percorso educativo di accompagnamento e inclusione sociale per alunni con disabilità psichiche e fisiche. Sono questi i numeri e le eccellenze dell’Istituto Tecnico Saffi –Alberti di Forlì, un punto di riferimento importante per la formazione tecnico-scientifica delle giovani generazioni. A fare un tour dei laboratori, delle aule e degli spazi educativi dell’istituto superiore di Forlì, sono stati ieri mattina il sindaco Gian Luca Zattini e l’assessora alle politiche educative Paola Casara, accompagnati dal preside Maria Giovanni Ghidetti e da alcuni professori.
L’offerta educativa della scuola di via Turati si contraddistingue per la sua unicità. I tre piani di studio (Chimica, Materiali e Biotecnologie – Costruzioni, Ambiente e Territorio e Sistema Moda) rispondono a esigenze molto specifiche del mercato del lavoro e all’acquisizione di competenze altrettanto ricercate volte a perseguire elevati livelli di apprendimento.
“Il nostro istituto” – spiega il Preside Ghidetti – “si caratterizza per percorsi educativi orientati alle competenze tecnologiche ed al raccordo col mondo del lavoro, attraverso l’intensa attività laboratoriale e le innovative esperienze formative svolte sotto forma di tirocini ed alternanze scuola-lavoro. La nostra” – conclude il Preside – “è una scuola estremamente attuale e in grado di adeguarsi ai bisogni formativi dei giovani e ai mutamenti della società civile e del sistema produttivo.”
“L’Istituto Tecnico superiore Saffi – Alberti è una realtà educativa che non ha eguali nel nostro territorio. La qualità laboratoristica è di assoluta eccellenza così come l’attenzione per i più fragili e gli alunni con disabilità. Le politiche di tutoraggio promosse dalla direzione scolastica sono da prendere come esempio per una scuola sempre più inclusiva e a misura di studente. In un periodo di grande difficoltà come quello che stiamo attraversando” – dichiara il Sindaco Zattini – “è importante poter contare su istituti di questo calibro, che offrono percorsi formativi di altissima qualità e puntano a formare i professionisti di domani”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui