Forlì, una mattinata con Carlo Calenda

Mattinata forlivese in vista delle elezioni politiche per Carlo Calenda, leader di Azione. La giornata è iniziata in corso Diaz con un omaggio alla lapide che ricorda il senatore Roberto Ruffilli, ucciso dalle Brigate Rosse. Un ricordo non ufficiale, con poche persone presenti, e qualche stoccata da parte del leader del Terzo polo. Poi Calenda si è incamminato verso piazzetta della Misura, fermandosi per un caffè in un bar del centro e poi venendo accolto da centinaia di simpatizzanti in piazzetta della Misura dove ha parlato insieme a Luca Ferrini, candidato alla Camera dei deputati nel collegio uninominale di Forlì-Cesena, Lisa Noja, candidata al Senato della Repubblica nel collegio plurinominale dell’Emilia Romagna e al presidente nazionale di Azione Matteo Richetti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui