Forlì, una cena per dire grazie a medici e infermieri al Parco Terme Panighina

Hanno lottato in prima linea contro il Covid-19 nei mesi più duri della pandemia e ancora oggi sono impegnati quotidianamente nella cura di chi deve difendersi dalle forme più aggressive del virus. Nei giorni scorsi i medici e gli infermieri del reparto di Pneumologia dell’Ospedale Pierantoni-Morgagni di Forlì, eroi silenziosi di casa nostra, sono stati gli ospiti d’onore di una cena loro dedicata al Parco Terme Panighina di Bertinoro. La direzione del parco e tutto lo staff del ristorante hanno voluto rendere omaggio con un piccolo gesto concreto, una cena gratuita, a chi non si è mai tirato indietro fin dal primo momento dell’emergenza, dando prova di grande professionalità e spirito di sacrificio. “Ospitando i sanitari che da più un anno e mezzo stanno mettendo a rischio la propria vita per salvare quelle di chi ha contratto il Covid-19 – spiegano gli organizzatori della cena – abbiamo voluto compiere un atto simbolico facendoci portavoce dell’intera comunità. La dedizione e la consapevolezza del bene comune che hanno dimostrato sono un esempio per tutti noi, che non va dimenticato e a cui dobbiamo ispirare sempre più le nostre scelte quotidiane”.

Ad allietare la cena di medici e infermieri è stata la performance del Trio Iftode, una delle tante band musicali che si sono alternate sul palco del Parco Terme Panighina durante un’estate ricca di eventi in piena sicurezza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui